7-8 MARZO: CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI

0
23
Campionato Regionale Giovanissimi.
Campionato Regionale Giovanissimi.

NEL FINE SETTIMANA DEL 7-8 MARZO SI É TENUTO IL CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI: UNA BELLA DUE GIORNI DEDICATA ALLO SPORT

Sabato 7 e domenica 8 marzo, presso la pista di fondo San Michele di Formazza, si sono disputate le prove valide per il Campionato Regionale Giovanissimi di Sci Nordico – Trofeo Memorial Mario Bacher. La due giorni agonistica è stato un vero e proprio successo, anche grazie alle due magnifiche giornate di sole che hanno accompagnato le gare.

Nella giornata di sabato, gli oltre 200 partecipanti sono stati impegnati nella gimkana che prevedeva 3 percorsi disseminati di giochi, previsti per le seguenti categorie: baby sprint (700 m, 8 giochi), baby (850 m, 9 giochi) e cuccioli (1200 m, 13 giochi).

Nella categoria baby sprint (anni 2007 e 2008) la vittoria è andata a Irene Nicoli (Sci Club Ardesio) in 3’44″3, davanti a Maria Invernizzi (Agonistica Valsassina), 4’01″5, e Sofia Dell’Andrino (Sci Club Valmalenco), 4’24’0; tra i maschi il più veloce è stato Pietro Zanoli in 3’16″7; il piccolo portacolori dell’Alta Valtellina ha preceduto Filippo Santus (Sci Club Ardesio, 3’23″7) e Carlo Bettini (Sci Club Valmalenco, 3’24’9″).

Nella categoria baby (nati nel 2005 e nel 2006) la portacolori della Polisportiva Le Prese Chiara Ielitro ha preceduto, con il tempo di 3’31″7, Giulia Corti (Sci Nordico Varese, 3’42″2) e la compagna di squadra Vanessa Comensoli (3’43″1); tra i maschi, vittoria per l’atleta dell’Antigorio Gabriele Matli (3’20″9) che ha preceduto Alfredo Gaglia (Sci Club Alta Valtellina, 3’29″6) ed Elia Rocca (Sporting Club Livigno, 3’31″8).

 Dominio dello Sci Club Primaluna nella categoria Cuccioli femminile (2003/2004); il club lecchese ha infatti conquistato le prime due posizioni con Elena (4’43″1) e Giovanna Rossi (4’52″0); terza Lucia Isonni (Sci Club Schilpario, 4’54″8).

Nella categoria maschile lo Sporting Club Livigno ha conquistato la prima e la terza piazza rispettivamente con Giacomo Ponti (4’16″7) e Teo Galli (4’34″7); tra i due si è inserito Aksel Artusi (Sci Club Primaluna), con il tempo di 4’26″5.

Domenica invece, è stato il turno delle prove individuali in tecnica classica, che ha visto Elena e Giovanna Rossi (Sci Club Primaluna) classificarsi 1a e 2a della categoria Cuccioli Femminile (4 km); 3a posizione per Cassandra Bonaldi (UBI Banca Goggi, 14’28″1).

Nella categoria Cuccioli maschile (km 4,6), ha trionfato Giacomo Ponti (Sporting Club Livigno) che è riuscito ad imporsi su Federico Bergamini (Sci Club Primaluna) ed Aksel Artusi (Sci Club Primaluna).

Vanessa Comensoli (Polisportiva Le Prese), si è aggiudicata la prova riservata alla categoria Baby femminile (2,5 km) con il tempo di 8’08″5; seconda, Giulia Corti (Sci Nordico Varese), in 8’21″3, mentre al terzo posto si è classificata Chiara Ielitro (Polisportiva Le Prese), in 8’27″4.

Tra i maschi doppietta dello Sci Club Clusone con Filippo Rudelli primo in 7’55″2 e Lorenzo Palazzi secondo in 7’56″3; terza posizione, con 8’00″5 per il portacolori dello Sci Club Antigorio Gabriele Matli.

L’atleta dello Sci Club Clusone Silvia Santus ha conquistato la prima posizione nella categoria Baby Sprint femminile (1,5 km), con 7’15″3; al secondo posto Irene Nicoli (Sci Club Ardesio, ieri prima) con 7’17″2, mentre terza si è classificata Alice Maroni (Sci Club Primaluna, 7’27″8).

Bis nei Baby Sprint maschi per Pietro Zanoli (Sci Club Alta Valtellina) che, dopo il successo di sabato, si è imposto anche domenica con il tempo di 6’30″1; dietro di lui Filippo Santus (Sci Club Ardesio, 6’42″3), mentre terzo, con il tempo di 6’46″9, si è classificato Thomas Sandrini (Sci Club Adamello).

Soddisfatti Sci Club Formazza, Sci Club Antigorio e Formazza Event per la buona riuscita di questo evento che conferma lo stretto legame di Valle Antigorio e Val Formazza con lo sci nordico.

Ulteriori informazioni sul sito www.formazzaevent.com.