DOPING: ABRAMOVA NON CHIEDE LE CONTROANALISI

0
24

56595Aggiornamenti sul caso doping che ha coinvolto Olga Abramova: la biatleta russa naturalizzata ucraina ha deciso di non effettuare le controanalisi in seguito alla positività riscontrata in un controllo effettuato il 10 gennaio in occasione della Coppa del Mondo di Ruhpolding (Germania). Il campione di urine analizzato presso il laboratorio di Colonia ha evidenziato la presenza di Meldonium, sostanza proibita che appartiene al gruppo S4 (modulatori ormonali e metabolici). A breve, la Abramova sarà ascoltata dal panel antidoping della IBU.

Intanto la federazione internazionale comunica la positività di un altro atleta senza rendere note le generalità. Anche in questo caso, il controllo ha rilevato tracce di una sostanza del gruppo S4 (vedi sopra); il campione è stato prelevato durante una IBU Cup di gennaio.