DOROTHEA, CHE SFORTUNA! FUORI DAL PODIO PER MEZZO SECONDO

0
27

Ekaterina Yurlova, vincitrice a sorpresa (NordicFocus)
Ekaterina Yurlova, vincitrice a sorpresa (NordicFocus)

Quanto vale mezzo secondo? Di certo non vale ore, ma almeno… bronzo. Una beffa terribile oscura la fantastica prestazione di Dorothea Wierer nell’individuale femminile dei Mondiali di Kontiolahti con la finanziera altoatesina protagonista di una prova ai limiti della perfezione in cui ha commesso un solo errore al poligono ed è stata convinente sugli stretti, ha chiuso con un quarto posto che sa di beffa. La medaglia d’argento se l’è messa al collo la ceca Gabriela Soukalova che ha preceduto l’azzurra di soli 1″6 e il bronzo va a Kaisa Makarainen per soli 4 decimi di secondo. La vittoria invece è andata con merito alla russa Ekaterina Yurlova, vera sorpresa della giornata, che a 30 anni suonati coglie il primo podio e la prima vittoria in carriera. Alla vigilia della gara iridata, vantava un quinto posto come miglior piazzamento e nel corso di questa stagione aveva partecipato solamente a quattro gare sulle 21 in programma, conquistando un diciannovesimo posto nell’individuale di Oslo. Stavolta ha disputato la gara della vita, spingendo giù dal podio una Wierer che ha rirpeso ad IBU world championships biathlon, individual women, Kontiolahti (FIN)andare fortissimo al poligono e a essere convincente al poligono. “Sono soddisfatta della mia gara perchè perdere una medaglia in questo modo fa male. Però nei giorni scorsi non mi sentivo benissimo e oggi mi sono sentita meglio, è difficile crescere in questo periodo perchè la stanchezza si fa sentire opo una stagione lunga e faticosa. Mi dispiace per la squadra ma purtroppo non ci possiamo fare niente. In questi giorni la neve è cambiata e per me è meglio, affronto gara per gara e stavolta devo prendere la parte buona della mia prestazione per fare un ulteriore salto nei prossimi giorni, sperando che la fortuna ci assista maggiormente, magari già nella staffetta di venerdì”.

Molto brava anche Federica Sanfilippo, undicesima e molto precisa al tiro malgrado il persistere di un dolore ai tibiali, che festeggia il miglior piazzamento in carriera, mentre Karin Oberhofer ha pagato caro tre errori nella serie finale dopo avere disputato per tre quarti una competizione da prime posizioni. “Sono veramente felice – ha dichiarato la Sanfilippo – in questo periodo sto soffrendo fisicamente a causa di un’infiammazione al piatto tibiale, ma un Mondiale è un Mondiale e non volevo perdermelo. Sono rimasta concentrata sulla mia prestazione nonostante il dolore e il risultato mi premia”. “Peccato per gli errori nell’ultima serie, mi sono giocata un buon risultato – dice invece la Oberhofer – La condizione cresce e ho ancora la possibilità di togliermi qualche soddisfazione nelle prossime gare”.

Trentacinquesima infine Nicole Gontier con tre errori nella seconda serie. “Ho ancora troppi alti e bassi nel corso della stessa gara, soprattutto nelle serie in piedi. Spero di avere maggiore continuità”.

La classifica di Coppa del mondo vede Domracheva in testa con 914 unti contro i 910 di Makarainen, Wierer è sesta con 638 e Oberhofer decima con 494. Domani, giovedì 12 marzo, è in calendario l’individuale maschile alle ore 17.15 italiane con Hofer, Windisch, De Lorenzi e Bormolini.

 

Il podio dell'individuale femminile dei Mondiali di Kontiolathi (NordicFocus)
Il podio dell’individuale femminile dei Mondiali di Kontiolathi (NordicFocus)

Ordine d’arrivo Individuale femminile 
1 YURLOVA Ekaterina RUS 41:32.2 0 0 0 0 0 41:32.2
2 SOUKALOVA Gabriela CZE 40:55.4 0 0 0 1 1 41:55.4 +23.2
3 MAKARAINEN Kaisa FIN 39:56.6 0 1 1 0 2 41:56.6 +24.4
4 WIERER Dorothea ITA 40:57.0 0 1 0 0 1 41:57.0 +24.8
5 VIROLAYNEN Daria RUS 41:10.1 0 0 1 0 1 42:10.1 +37.9
6 DAHLMEIER Laura GER 40:12.7 1 1 0 0 2 42:12.7 +40.5
7 BESCOND Anais FRA 41:37.9 0 1 0 0 1 42:37.9 +1:05.7
8 VITKOVA Veronika CZE 40:53.4 0 0 1 1 2 42:53.4 +1:21.2
9 HOJNISZ Monika POL 41:54.2 1 0 0 0 1 42:54.2 +1:22.0
10 HILDEBRAND Franziska GER 41:54.7 1 0 0 1 2 43:54.7 +2:22.5

11 SANFILIPPO Federica ITA 43:09.7 1 0 0 0 1 44:09.7 +2:37.5 30 130
17 OBERHOFER Karin ITA 40:38.1 0 0 1 3 4 44:38.1 +3:05.9 24 124
35 GONTIER Nicole ITA 42:13.9 0 3 1 0 4 46:13.9 +4:41.7 6