EPILOGO DELLA DUE GIORNI MILLEGROBBE

0
27
Ecco l'altimetria che dovranno affrontare i partecipanti alla gara

SI CHIUDE LA 33a EDIZIONE DELLA MILLEGROBBE, IN SCENA SABATO 14 E DOMENICA 15 MARZO

Si è conclusa oggi, con la granfondo in tecnica classica, la 33a edizione della Millegrobbe, granfondo trentina organizzata grazie al connubio tra Sci club Millegrobbe e Team Futura, che ha visto l’altopiano di Lavarone teatro di gara per ben due giorni. Durante la giornata di sabato 14 infatti, prevista la prova a cronometro sulla distanza di 12 km in classico, novità assoluta di quest’anno.

Oggi si è corsa invece la tradizionale gara di lunga distanza, con la parte iniziale che rispecchiava lo stesso anello del prologo di 12 km, quindi un secondo giro di 21 km, per un totale di 33 km.

La prova a cronometro di ieri, che ha visto gli atleti partire ad intervalli di 1 minuto e in gruppi di 4, sorteggiati alla vigilia senza tener conto dei gruppi di merito, ha visto trionfare la val di Fiemme, con le vittorie di Riccardo Mich per gli uomini ed Antonella Confortola per le donne.
Riccardo, fiemmese di Stava, ha trionfato in meno di mezz’ora, esattamente con il tempo di 29’55”61 ed è riuscito a staccare di 9 secondi Simone Bosin, atleta di Masi di Cavalese, autore di una prestazione importante che gli ha consegnato il 2° posto. Sul terzo gradino del podio ha chiuso il comasco del Centro sportivo Esercito Simone Paredi, che ha accusato un distacco di 30 secondi. Subito dietro altri due alfieri del Team Futura, ovvero Bruno Carrara a 1 minuto e 21 secondi e uno dei favoriti Nicola Morandini con l’identico tempo del compagno di squadra.

Nella gara femminile, Antonella Confortola, alla sua prima apparizione alla Millegrobbe e pure al centro del fondo di Lavarone, è riuscita a tagliare il traguardo in 36’31”02 (28esima prestazione assoluta), davanti ad Arianna Mazzel dello Sci club Arcobaleno ad oltre 9 minuti e a Paola Leonardi del Lizzanella ad oltre 13 minuti.

A Malga Millegrobbe, gran spettacolo oggi sull’anello di fondo di Vezzena che è stato il terreno di gara della granfondo Millegrobbe. Tra le donne, vittoria per Antonella Confortola che ha bissato nella seconda tappa il successo del cronoprologo di ieri; in campo maschile invece, la vittoria della granfondo di 33 km è andata all’altro fiemmese Nicola Morandini, portacolori come Mich del Team Futura.