EXPLORE YOUR WAY: IL NUOVO PROGETTO OUTDOOR PER VIVERE L’ALTA BADIA

0
22

mountainbiken-5Trekking, hiking, free climbing, downhill, bike touring, paragliding, geocatching: nuove proposte per vivere lo spettacolo delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, tra sport, benessere, natura e new media, immersi in un concentrato di emozioni e adrenalina.

Il nuovo progetto Explore Your Way! racchiude tutte le attività sportive praticabili in Alta Badia, tra i 1500 e i 3000 metri di quota durante l’estate. È l’ideale per vivere la località nel cuore delle Dolomiti, a stretto contatto con la natura più pura ed incontaminata, in una relazione diretta con la montagna nella sua dimensione più autentica. In altre parole, un nuovo stile di vita innovativo e dinamico.

Le attività sono suddivise in quattro tipologie. La categoria natural gym si basa su running, geocatching, orienteering, speed-hiking e body/functional training, mentre la categoria rock your body comprende l’arrampicata, il free climbing, exploring, trekking e le vie ferrate. La tipologia bike è dedicata agli appassionati della mountain bike e la categoria flying è dedicata agli amanti di paragliding, hang gliding, base jumping e slackline.

Proposte alternative per le famiglie e i bambini si sviluppano attorno ai Parchi Movimënt, situati al Piz La Ila, Piz Sorega, Pralongiá e Boé, raggiungibili comodamente con gli impianti di risalita, grazie al Mountain Pass (www.mountainpass.it). Tra le novità di quest’anno c’è “Dolomites Faces” al Vallon: i personaggi delle leggende ladine, Re Laurin, Edl de Net, Salvan, si nascondono tra le rocce e sono visibili solo a chi usa l’immaginazione. Grazie ad un disegno delle montagne, realizzato in modo realistico, i partecipanti possono esercitare la propria creatività e cercare tra le rocce, i personaggi che si nascondono. I bambini sono incoraggiati a trovarli, seguendo un percorso con sdraio e tavolini in legno dove poter osservare, disegnare e colorare i personaggi. Al Piz Sorega è ubicato il Bear park, che prevede un circuito di minigolf, dedicato al tema dell’orso. L’ultima buca porta direttamente alla caverna. All’esterno è stato costruito un parco natura con giochi d’acqua, zip-line e una postazione nella sabbia per scovare i segreti nascosti, come un vero e proprio archeologo. Al Piz La Villa è situato l’Active Camp, dedicato agli sport all’aria aperta. I percorsi kneipp e di riflessologia plantare permettono di rilassare il corpo e la mente. Sul gigantesco trampolino si possono imparare i trick di un vero freestyler, mentre ci si può divertire a fare gli equilibristi sulle slackline di varie altezze. Inoltre, vengono allestite un’area dedicata al tiro con l’arco e una palestra outdoor, che comprende vari attrezzi per allenare i muscoli. Non può mancare la zona dedicata allo sci alpino con uno slalom e vari attrezzi per gli allenamenti di presciistica. Tra il Piz La Ila e il Piz Sorega ci si può cimentare nel Geocatching. Da segnalare che i parchi sono collegati da piacevoli sentieri, da percorrere a piedi o in sella alle E-bike, che rendono gli spostamenti in quota ancora più divertenti e veloci.

Maggiori informazioni, anche sulle prenotazioni alberghiere, sul sito ufficiale dell’Alta Badia www.altabadia.org