GAREGGIARE NELLA STORIA: AL VIA LA 45a TARTU MARATON

0
31

di Gianluca Zanardi

Avventurarsi nella fredda Estonia a metà febbraio è cosa da sciatori con tanta passione e la giusta dose di sana follia, ma una delle più importanti maratone sciistiche al mondo ti porta a fare anche questo.

43 Tartu Maraton 2015 Foto: Kaimo Puniste / KMZ Photo
43 Tartu Maraton 2015 Foto: Kaimo Puniste / KMZ Photo

L’appuntamento è fissato per domenica 18 febbraio quando prenderà il via l’edizione numero 45 di una gara iconica con quasi 60 anni di storia sulle spalle, visto che la prima edizione è datata 1960. Conosciuta anche come Festival Invernale della canzone estone grazie alla sua fama internazionale, la Tartu Maraton è infatti un evento capace di richiamare ogni anno centinaia di appassionati provenienti da tutti gli angoli del mondo. La gara tradizionale si svolge su un percorso di 63 km con partenza da Otepää e arrivo a Elva, ma esiste anche una distanza più corta di 31 km che da Arula arriva sempre al traguardo di Elva.

È notizia di oggi che la gara si percorrerà sul tracciato originale, come confermato dalle parole del Direttore di Gara Indrek Kelk: “La decisione di svolgere la 45a edizione della Tartu Maraton sul percorso tradizionale si basa sulle attuali condizioni del tracciato e sulle previsioni meteo favorevoli. Ci sono un paio di zone negli ultimi 10 km che necessitano di essere sistemate, ma per il resto il tracciato è in buone condizioni”. La partenza per la distanza più lunga è programmata alle 9 mentre la partenza di Arula alle 12.30.

Info: www.tartumaraton.ee