CONDIZIONI PERFETTE PER LA GRANFONDO VAL CASIES – GSIESERTAL LAUF

0
26
Granfondo Val Casies 2014
Granfondo Val Casies 2014

SABATO 14 E DOMENICA 15 FEBBRAIO TORNA LA GRANFONDO VAL CASIES – GSIESERTAL LAUF PER LA 32a EDIZIONE

Granfondo Val Casies - Gsiesertal Lauf 2014
Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf 2014

Per tutti gli innamorati dello sci di fondo, S.Valentino si festeggia con una granfondo inserita nello scenario di una delle più belle vallate dell’Alto Adige; è infatti prevista per sabato 14 e domenica 15 febbraio la 32a edizione della Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf. Un’occasione unica per divertirsi sugli sci stretti e per rivivere le emozioni della staffetta di Torino 2006, grazie alla partecipazione degli atleti che 9 anni fa regalarono l’oro all’Italia del fondo. I preparativi procedono al meglio e le piste sono infatti già in condizioni ottimali.

Si preannuncia dunque un fine settimana all’insegna dell’amore per questa disciplina nordica, dal momento che il Comitato Organizzatore capeggiato da Walter Felderer ha provveduto nei minimi dettagli all’allestimento dell’evento, così da soddisfare le esigenze di tutti. Infatti, non si offrirà solo la Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf ai fondisti esperti delle lunghe distanze poiché, anche gli amatori meno competitivi potranno godersi i meravigliosi paesaggi della valle, sciando in tutta tranquillità con la Just For Fun, la proposta che consente di sciare fra masi e distese imbiancate della vallata altoatesina senza dover badare a tempi e classifiche.

La due giorni dedicata alla ski-marathon si aprirà ufficialmente sabato 14 febbraio, con la gara in tecnica classica sul duplice percorso di 30 o 42 km. Domenica 15 febbraio invece, andrà in scena la prova in skating, sulle medesime distanze e sarà una giornata davvero speciale che potrebbe far rivivere le emozioni della vittoria azzurra nella staffetta di Torino 2006. Saranno infatti presenti ai cancelletti di partenza della Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf anche  Giorgio Di Centa, Fulvio Valbusa, Pietro Piller Cottrer e Cristian Zorzi, gli atleti che corsero e vinsero la prova di 9 anni fa.

Già nel 2012 Di Centa, Zorzi e Piller Cottrer presero parte alla competizione, classificandosi rispettivamente 12°, 7° e 5° alle spalle del giovane vincitore Roland Clara. A 3 anni di distanza, ci si dovrà probabilmente aspettare un epilogo ben diverso, con Di Centa impegnato nella preparazione della 50 km dei Mondiali di Falun e gli altri 3 ex-azzurri che si sono ritirati dall’attività agonistica e vivranno quindi la Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf come un momento per sciare e divertirsi insieme alle centinaia di appassionati che predneranno parte alla gara.

Negli ultimi giorni inoltre, stanno anche arrivando le iscrizioni degli specialisti delle lunghe distanze come il ceco Petr Novak, il leader del celebre circuito FIS Marathon Cup che, sia alla Sgambeda di Livigno che alla Dolomitenlauf di Obertilliach si è guadagnato il 2° posto ed ha chiuso in 6a posizione la Marcialonga di Fiemme e Fassa. Da menzionare tra i favoriti, il trentino Bruno Debertolis che conosce molto bene la Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf, avendo vinto le edizioni 2004, 2010 e 2013 ed essendosi aggiudicato nel 2011 sia la 30 km in skating che la 42 km in tecnica classica.

Nel frattempo, in Val Casies procedono i lavori dello staff e dei volontari per assicurare l’intero tracciato di gara, nella duplice proposta di 30 o 42 km. Complici le temperature rigide degli ultimi giorni, unitamente alle seppur modeste precipitazioni nevose, è stato possibile allestire già buona parte della pista. Nonostante un piano B sia già pronto, qualora dovesse fare troppo caldo per il mantenimento della neve, il Comitato Organizztore della Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf assicura che la manifestazione avrà luogo il 14 e 15 febbraio prossimi, firmando così il 32° capitolo della sua decennale storia.

Maggiori informazioni reperibili al sito www.valcasies.com