HAGA TRIONFA IN UNA 10 KM TL CHE ASSEGNA QUATTRO MEDAGLIE.

0
50

di Gianluca Zanardi

La regina che, forse, non ti aspetti. Inseguita, ma non raggiunta da due icone del fondo femminile. Alla fine, la 10 km TL è talmente tirata che sul podio ci vanno in quattro con due bronzi a pari merito.

Elisa Brocard Photo: Pentaphoto/Giovanni Auletta
Elisa Brocard
Photo: Pentaphoto/Giovanni Auletta

La prima volta non si scorda mai e crediamo che sarà così anche per la norvegese Ragnhild Haga che conquista il suo primo oro in assoluto ai Giochi Olimpici Invernali nella 10 km in tecnica libera, riuscendo a sfuggire a due atlete che hanno fatto la storia di questo sport. Dietro di lei, infatti, si piazza a 20 secondi di distanza Charlotte Kalla, che di medaglie Olimpiche al collo se ne è messa sei con quella di oggi. Il podio si completa non con una, ma con ben due atlete che finiscono entrambe con il tempo di 25:32.4. Una è la finlandese Krista Parmakoski che porta a casa una medaglia a coronamento di una gran gara. L’altra non è di certo un atleta a caso, ma sua maestà Marit Bjorgen, che di medaglie Olimpiche ne festeggia 12. Si, avete letto bene: DO-DI-CI.

Francamente ci inchiniamo.

Il livello della gara è stato molto alto e le ragazze di casa nostra rimangono un po’ attardate, ma giocarsela è veramente dura. Prima è Elisa Brocard, 29/a con il tempo di 27:34.8 seguita a poca distanza da Ilaria Debertolis che conclude in 31/a posizione. Nelle prime 40 troviamo anche Sara Pellegrini alla posizione 38 e Lucia Scardoni 39/a.

Non è ancora giunto il tempo dei rimpianti però per le azzurre del fondo perché sabato 17 le aspetta la staffetta 4X5km. Le altre nazioni fanno paura, ma è finita solo quando è finita e la determinazione a volte porta oltre i proprio limiti.

Tutti noi facciamo il tifo per loro.

Ordine di arrivo 10km femminile TL PyeongChang 2018 (Kor): 
1 NOR Ragnhild HAGA 25:00.5
2 SWE Charlotte KALLA 25:20.8 +20.3
3 NOR Marit BJOERGEN 25:32.4 +31.9
3 FIN Krista PARMAKOSKI 25:32.4 +31.9
5 USA Jessica DIGGINS 25:35.7 +35.2
6 SUI Nathalie VON SIEBENTHAL 25:50.3 +49.8
7 NOR Ingvild Flugstad OESTBERG 26:06.0 +1:05.5
8 OAR Anastasia SEDOVA 26:07.8 +1:07.3
9 AUT Teresa STADLOBER 26:16.1 +1:15.6
10 OAR Anna NECHAEVSKAYA 26:24.8 +1:24.3

29 ITA Elisa BROCARD 27:34.8 +2:34.3 
31 ITA Ilaria DEBERTOLIS 27:41.2 +2:40.5
38 ITA Sara PELLEGRINI 28:01.5 +3:01.0 
39 ITA Lucia SCARDONI 28:04.1 +3:03.6

Photo Credit: Pentaphoto /FISI