IL 12 APRILE APPUNTAMENTO CON PROWINTER DIGITAL PER ANALIZZARE I NUOVI TREND DELLA MONTAGNA

0
73

Mai come in questa stagione, l’appuntamento con Prowinter è importante per capire le nuove opportunità che il sistema montagna deve essere in grado di cogliere dopo un inverno difficile. Tra queste, la crescita di discipline come escursionismo, scialpinismo e sci di fondo che spingono noleggiatori e negozianti ad accogliere una nuova tipologia di utenti. Appuntamento lunedì 12 aprile con la versione digitale della fiera.

Che sia stato un inverno oltremodo difficile per molte realtà del comparto montagna non è certo un segreto. Ma proprio in un momento di difficoltà e incertezza generale, Prowinter vuole sostenere a tutto il settore del noleggio di attrezzatura sportiva invernale. Per questo, lunedì 12 aprile si terrà la versione 2021 della fiera B2B dedicata al business degli sport della neve in versione digitale con l’intento di capire quali sono le nuove tendenze del mercato da non lasciarsi sfuggire.

L’agenda di Prowinter Digital prevede tre diversi appuntamenti gratuiti, della durata di circa 90 minuti ciascuno, programmati nella giornata di lunedì 12 aprile, che concentreranno l’attenzione dei partecipanti su tre temi specifici: Ski Rental Summit, Probike Summit e Skimo Summit.

Gli appuntamenti

Grazie al lavoro dell’equipe di Prowinter Lab, coordinata da Alfredo Tradati, lo Ski Rental Summit si confermerà come evento centrale per l’indagine relativa ai trend dello sci alpino, mentre le grandi novità rappresentate dal Probike Summit e dallo Skimo Summit permetteranno ai partecipanti di analizzare le tendenze del mercato nel settore della bici e dello sci con le pelli.

«Fino all’ultimo abbiamo lavorato per programmare un evento in presenza, ma l’attualità purtroppo non ce l’ha concesso – dichiara Geraldine Coccagna, Exhibition Manager di Prowinter. La fiera in versione digitale tuttavia rappresenta per noi una duplice opportunità: da una parte possiamo mantere “attivo” il comparto del Rental e dall’altra coinvolgere anche tutte le aziende di settore, offrendo loro una piattaforma per confrontarsi su strategie e sfide future».

A Prowinter Digital 2021, però, non si parlerà solo di noleggio e le aziende, da sempre il cuore pulsante della fiera, avranno a disposizione uno spazio a loro dedicato.

«Le aziende sono, naturalmente, uno dei protagonisti principali di ogni evento fieristico e Prowinter non fa eccezione – conclude la Exhibition Manager – per dimostrare la nostra riconoscenza nei confronti di chi ci ha sempre sostenuto in questi anni – e non solo – metteremo a disposizione di tutte le aziende del settore, a titolo gratuito, un catalogo online».