LA COPPIA PELLEGRINO / NOECKLER CHIUDE 5°. RAGAZZE ELIMITATE IN SEMINIFALE.

0
31
Olympics Winter Games PyeongChang 2018. Team Sprint Free Italy's Federico PEllegrino and Dietmar Noeckler Alpensia Cross Country (KOR), 21/02/2018 Photo: Pentaphoto / Giovanni Auletta

Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler Photo: Pentaphoto / Giovanni Auletta
Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler
Photo: Pentaphoto / Giovanni Auletta

di Gianluca Zanardi

Alle Olimpiadi non importa nulla ciò che è successo prima, né tanto meno quello che accadrà dopo. Conta solo il presente e la gara in team ha detto che, oggi, tenere il ritmo della Norvegia nello sci di fondo non è possibile.

Alla partenza della Team Sprint in tecnica libera i nostri ragazzi avevano il dovere di provarci, forti anche dei buoni risultati ottenuti in Coppa del Mondo, ma le difficoltà si sono viste a partire dalle qualificazioni dove gli azzurri sono stati quarti nella loro batteria. Nonostante questo, nelle prime tre frazioni della finale Federico Pellegrino e Dietmar Noecker sono riusciti a restare attaccati al gruppo di testa. Quando i norvegesi hanno deciso di imporre il loro ritmo, però, sono emerse tutte le difficoltà dei nostri atleti. I due hanno chiuso staccati di 18 secondi da Johannes Klaebo e Martin Sundby, il giovane fenomeno e l’esperto, che vincono l’oro con il tempo di 15:56.25. Dietro di loro gli Atleti Olimpici Russi con una coppia giovane e talentuosa composta da Denis Spitsov e Alexander Bolshunov. Completa il podio il team francese composto da Maurice Manificat e Richard Jouve.

Elisa Brocard Photo: Pentaphoto / Giovanni Auletta
Elisa Brocard
Photo: Pentaphoto / Giovanni Auletta

C’è più delusione per il risultato delle nostre ragazze invece, visto e considerato che Elisa Brocard e Gaia Vuerich sono state eliminate nella batteria di qualificazione, complice anche una caduta della Brocard. Vincono la Team Sprint in tecnica libera femminile Kikkan Randall e Jessica Diggins che regalano il sesto oro alla spedizione USA in una prova che poteva vederle protagoniste, ma di certo non le favorite. Seconde le svedesi Charlotte Kalla e Stine Nilsson. Mentre si deve accontentare del bronzo la Norvegia composta dall’eterna Marit Bjorgen e Maiken Falla.

Ordine di arrivo team sprint maschile TL PyeongChang2018 (Kor):

1 NOR 15:56.26
2 OAR 15:57.97 +1.71
3 FRA 15:58.28 +2.02
4 SWE 15:59.33 +3.07
5 ITA 16:14.81 +18.55
6 USA 16:16.98 +20.72
7 CZE 16:24.83 +28.57
8 CAN 16:31.86 +35.60
9 FIN 16:32.30 +36.04
10 GER 16:42.20 +45.94

Ordine di arrivo team sprint femminile TL PyeongChang2018 (Kor):
1 USA 15:56.47 0.00
2 SWE 15:56.66 +0.19
3 NOR 15:59.44 +2.97
4 SUI 16:17.79 +21.32
5 FIN 16:19.18 +22.71
6 SLO 16:28.24 +31.77
7 POL 16:32.48 +36.01
8 FRA 16:32.49 +36.02
9 OAR 16:41.76 +45.29
10 GER 17:06.57 +1:10.10

Photo credit: Pentaphoto / FISI