A DAVOS, LA PRIMA VOLTA DI GLOEERSEN

0
40

Il norvegese Anders Gloeersen vince la 15 chilometri a tecnica libera di Davos con il tempo di 34:27.9, sufficiente a battere per 4.8 secondi il compagno di squadra Petter Northug Jr. . Terzo gradino del podio per lo svedese Chris Andre Jespersen a oltre 10 secondi. Per il vincitore è il primo successo in Coppa del Mondo, e di questo ragazzo ne sentiremo parlare ancora: partito col numero 15 ha dovuto aspettare l’arrivo di altri 66 avversari prima di sentirsi davvero padrone di Davos.

Ritorna sul podio Mr. Northug dopo il secondo posto nella sprint a Ruka in tecnica classica, mentre per Jespersen è il primo “piazzamento” della stagione.

A condurre la graduatoria di Coppa resta sempre il norvegese Martin Johnsrud Sundby, ultimo a partire oggi, e sesto classificato.

Si allarga leggermente il panorama delle nazioni classificate nelle prime dieci posizioni: oltre a Norvegia, anche Svezia, Francia, Russia e Svizzera, i cui atleti hanno chiuso con un distacco massimo di 17.1 secondi.

Primo degli italiani Francesco De Fabiani è 24esimo a 56”24 dal vincitore: il valdostano conquista altri punti di Coppa del Mondo e staziona sempre al secondo posto nella speciale graduatoria Helvetia Under23 (p.81) dietro al finlandese Iivo Niskanen (p. 105).  Roland Clara 40esimo a 1’27.6 e Giorgio Di Centa al 53esimo posto.

 

OFFICIAL RESULTS

Men 15 km free individual

  1. Anders Gloeersen, NOR 34:27.9
  2. Petter Northug, NOR +4.8
  3. Chris Andre Jespersen, NOR +10.4

 

Overall World Cup standing men

  1. Martin Johnsrud Sundby, NOR 531 pts
  2. Finn Haagen Krogh, NOR 445 pts
  3. Calle Halfvarsson, SWE 325 pts

 

Distance World Cup standing men

  1. Martin Johnsrud Sundby, NOR 313 pts
  2. Calle Halfvarsson, SWE 174 pts
  3. Didrik Toenseth, NOR 168 pts

 

Helvetia U23 standing men

  1. Iivo Niskanen, FIN 105 pts
  2. Francesco de Fabiani, ITA 81 pts
  3. Sondre Turvoll Fossli, NOR 74 pts