NISKANEN TRIONFA IL CASA NELLA 15 KM TC, SALVADORI 21°

0
26

Iivo Niskanen
Iivo Niskanen

Il pubblico di Lahti può esplodere all’arrivo di Iivo Niskanen. Il finlandese beniamino di casa conquista un sorprendente oro nella 15 km a tecnica classica al termine di una gara condotta magistralmente sin dalle prime fasi. Sfiancate e respinte le ambizioni dei colossi norvegesi e russi: Niskanen ha chiuso con il tempo di 36’44″0 e ha preceduto Martin Sundby per 17″9, autore di un grandioso finale, e l’altro norvegese Niklas Dyrhaug a 31″3. Giù dal podio il russo Alexander Beemertnykh, per lungo tempo in zona medaglie.

Per l’Italia c’è ancora una bella prova di Giandomenico Salvadori, 21° alla fine, a 2’07″1: “Il ritmo in gara era molto buono, forse è mancato qualche secondo per entrare nei 15, ma sono soddisfatto. Con queste condizioni di neve i materilai fanno la differenza, si è visto soprattutto fra i primi: i distacchi sono abissali”.

Dietmar Noeckler chiude 24° a 2’21″4: “Neve lenta e gara davvero dura. Non sono del tutto soddisfatto. Ho dato il massimo, il risultato non mi soddisfa del tutto. Cercherò di dare tutto in staffetta fra due giorni”.

Francesco De Fabiani ha faticato e ha chiuso al 40° posto: “Non mi aspettavo niente di grande, volevo solo fare la gara per testarmi. Purtroppo c’è stata un’influenza proprio nel momento sbagliato. Le sensazioni non sono buone. Vedremo se fare o meno la staffetta. Non sono vicino alla forma dei tempi migliori. Dovremo decidere con tranquillità. Ovviamente mi piacerebbe farla, ma bisogna essere coscienti che con la prestazione di oggi non sarei stato in grado di dare un cambio competitivo”.

 

Giandomenico Salvadori (foto Fisi)
Giandomenico Salvadori (foto Fisi)

Ordine d’arrivo 15 km TC Lahti
1. Iivo Niskanen FIN 36’44″0
2. Martin Sundby NOR +17″9
3. Niklas Dyrhaug NOR +31″3
4. Alexander Bessmertnykh RUS +41″8
5. Andrey Larkov RUS +53″2
5. Didrik Toenseth NOR +53″2
7. Alexey Poltoranin KAZ +1’06″3
8. Sami Jauho Jaervi FIN +1’09″7
9. Johan Olsson SWE +1’10″6
10. Calle Halfvarsson +1’15″0

21. Giandomenico Salvadori ITA +2’07″1
24. Dietmar Noeckler ITA +2’21″4
40. Francesco De Fabiani ITA +3’40″7