PELLEGRINO (15°) TROVA IL MIGLIORE RISULTATO STAGIONALE NELLE PROVE DISTANCE PRECEDENDO DE FABIANI

0
33

È un quindicesimo posto che fa sorridere Federico Pellegrino perché il campione valdostano non era mai andato così forte in questa stagione in una prova distance e in tutta la sua carriera non era mai arrivato così in alto in una 15 km in tecnica classica. Appena dietro di lui c’è Francesco De Fabiani che chiude in sedicesima posizione.

Pellegrino finisce a 1’36” dal vincitore di giornata, il finlandese Iivo Niskanen, che coglie il suo terzo trionfo in carriera, tutti nello stesso format. Non era mai salito sul podio in questa stagione, stavolta domina la gara con 15″ su Alexander Bolshunov e ben 46 sul norvegese Didrik Toenseth. Johannes Klaebo, oggi assente, resta al comando della Coppa del mondo, ma ora ha soltanto 124 punti sullo stesso Bolshunov, che invece scavalca Sundby (oggi quarto) nella graduatoria delle distance. Gli altri italiani sono Maicol Rastelli in 28° posizione mentre si è ritirato Dietmar Noeckler.  De Fabiani, il miglior azzurro della classifica generale, è nono a quota 479.

Ordine d’arrivo 15 km TC maschile Cdm Otepää (Est)
1 NISKANEN Iivo 1992 FIN 40:07.1
2 BOLSHUNOV Alexander 1996 RUS 40:23.0 +15.9
3 TOENSETH Didrik 1991 NOR 40:53.5 +46.4
4 SUNDBY Martin Johnsrud 1984 NOR 40:55.1 +48.0
5 BESSMERTNYKH Alexander 1986 RUS 40:57.5 +50.4
6 BELOV Evgeniy 1990 RUS 40:59.7 +52.6 17.48
7 ROETHE Sjur 1988 NOR 41:01.5 +54.4
8 STENSHAGEN Mattis 1996 NOR 41:07.3 +1:00.2
9 HAKOLA Ristomatti 1991 FIN 41:08.0 +1:00.9
10 LARKOV Andrey 1989 RUS 41:13.0 +1:05.9

15 PELLEGRINO Federico 1990 ITA 41:43.7 +1:36.6 
16 DE FABIANI Francesco 1993 ITA 41:52.1 +1:45.0 
28 RASTELLI Maicol 1991 ITA +2:31.9 
NOECKLER Dietmar 1988 ITA ritirato