PELLEGRINO, LA COPPA SPRINT DI AVVICINA. A GATINEAU VINCONO USTIUGOV E FALLA

0
28
Federico Pellegrino

Il podio maschile con
Il podio maschile con Jouve, Ustiugov e Hamilton

La Coppa di avvicina, a piccoli passi. Federico Pellegrino limita i danni con un nono posto nella terz’ultima prova stagionale di sprint che ha aperto il Tour de Canada sulla pista di Gatineau: l’azzurro, seppur fuori dalla finale della prova in tecnica libera, può tirare il fiato alla luce del sesto posto di approfitta del sesto posto di Petter Northug, il suo avversario diretto in classifica generale e mantiene la leadership della classifica di specialità con 493 punti contro i 402 del norvegese: Per conquistare la “Coppetta”, al valdostano saranno sufficienti 9 punti nelle restanti due prove e con un 22° posto nel prossimo appuntamento di Quebec City il discorso potrebbe addirittura chiudersi con una tappa d’anticipo.

“Il nono posto odierno rappresenta il rischio del mio modo di correre per cercare di risparmiare il più possibile. A volte rischi di essere in ritardo e così è successo in semifinale. Mi dispiace per la gara di oggi ma ormai è andata e tra tre giorni ce n’è un’altra, vorrei chiudere questa stagione con una vittoria per dare ulteriore pregio all’eventuale conquista della coppa. Da Planica in poi ho cominciato a pensare alla classifica e questo mi ha tolto tanto in termini di spensieratezza e tranquillità al di fuori della gara. Sono state settimane abbastanza toste, l’obiettivo è vicino ma non è ancora fatta. Mi mancano tre notti di sofferenza e poi ne riparleremo. Ho fatto molto bene fino a quando non ho pensato alla Coppa, adesso mi rimane un ultimo strappo, nella gara di domani (10 km in tecnica classica con partenza a massa, ndr) ho voglia di correre senza troppi pensieri, spero che il subconscio non mi faccia tirare troppo i remi in barca. Lo stato di forma c’è ancora, qui ho patito la qualifica perchè sapevo che sarebbe stata fondamentale, fortunatamente la neve ha tirato nella notte, diventando quindi simile a quella di Planica e mi ha facilitato le cose”. 

La sprint odierna è stata vinta dal russo Sergei Ustiugo, che nella finale ha preceduto sul traguardo il francese Richard Jouve e lo statunitense Simeon Hamilton; fuori dal podio i norvegesi Finn Haagen Krogh quarto, Ola Vittestad quinto e Northug sesto. In casa Italia  arriva qualche punto anche per Francesco De Fabiani, 29° e fuori nei quarti di finale, mentre sono finiti ben lontani dalla qualificazione Giandomenico Salvadori e Dietmar Noeckler.

L'inarrestabile Falla sul podio con
L’inarrestabile Falla sul podio con Nilsson e Diggins

In campo femminile Norvegia a segno grazie a Maiken Cosperse Falla, al settimo centro dell’anno; sul podio la svedese Stina Nilsson e la statunitense Jessica Higgins. Soltanto 25a Therese Johaug che mette da parte qualche punto per consolidare la leadership in classifica generale con 2031 punti, anche se Ingvild Oestberg le rosicchia qualche punto e arriva a 1816. Fuori nelle qualificazioni le tre azzurre presenti: Gaia Vuerich 37a, Giulia Stuerz 43a e Virginia De Martin Torpanin 48a.

 
Ordine d’arrivo sprint TL maschile Gatineau (Can)
1 USTIUGOV Sergey      1992      RUS
2 JOUVE Richard      1994      FRA
3 HAMILTON Simeon      1987      USA
4 KROGH Finn Haagen      1990      NOR
5 HATTESTAD Ola Vigen      1982      NOR
6 NORTHUG Petter Jr.      1986      NOR
7 PETERSON Teodor      1988      SWE
8 IVERSEN Emil      1991      NOR
 9 PELLEGRINO Federico      1990      ITA
10 JAY Renaud      1991      FRA
11 HARVEY Alex      1988      CAN
12 EISENLAUER Sebastian      1990      GER
13 JYLHAE Martti      1987      FIN
14 BRANDSDAL Eirik      1986      NOR
15 HEDIGER Jovian      1990      SUI
16 GROS Baptiste      1990      FRA
17 YOUNG Andrew      1992      GBR
18 DYRHAUG Niklas      1987      NOR
19 STRANDVALL Matias      1985      FIN
20 LARKOV Andrey      1989      RUS
21 SUNDBY Martin Johnsrud      1984      NOR
22 TRITSCHER Bernhard      1988      AUT
23 STAREGA Maciej      1990      POL
24 POLTORANIN Alexey      1987      KAZ
25 BJORNSEN Erik      1991      USA
26 SVENSSON Oskar      1995      SWE
27 PENTSINEN Anssi      1986      FIN
28 GLOEERSEN Anders      1986      NOR
 29 DE FABIANI Francesco      1993      ITA
30 JOHNSGAARD Knute      1992      CAN
 61 SALVADORI Giandomenico      1992      ITA 
 65 NOECKLER Dietmar      1988      ITA

 

Ordine d’arrivo sprint TL femminile Gatineau (Can)
1 FALLA Maiken Caspersen      1990      NOR
2 NILSSON Stina      1993      SWE
3 DIGGINS Jessica      1991      USA
4 WENG Heidi      1991      NOR
5 OESTBERG Ingvild Flugstad      1990      NOR
6 INGEMARSDOTTER Ida      1985      SWE
7 FABJAN Vesna      1985      SLO
8 KALLA Charlotte      1987      SWE
9 RINGWALD Sandra      1990      GER
10 KOLB Hanna      1991      GER
11 NOVAKOVA Petra      1993      CZE
12 PARMAKOSKI Krista      1990      FIN
13 HERRMANN Denise      1988      GER
14 CEBASEK Alenka      1989      SLO
15 LAMPIC Anamarija      1995      SLO
16 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt      1987      NOR
17 BJORNSEN Sadie      1989      USA
18 CARL Victoria      1995      GER
19 OEBERG Jennie      1989      SWE
20 RAZINGER Nika      1993      SLO
21 HAGA Ragnhild      1991      NOR
22 NISKANEN Kerttu      1988      FIN
23 BOEHLER Stefanie      1981      GER
24 SARGENT Ida      1988      USA
25 JOHAUG Therese      1988      NOR
26 ANGER Lucia      1991      GER
27 KYLLOENEN Anne      1987      FIN
28 CALDWELL Sophie      1990      USA
29 MACISAAC-JONES Maya      1995      CAN
30 FALK Hanna      1989      SWE
37 VUERICH Gaia      1991      ITA 
 43 STUERZ Giulia      1993      ITA 
 48 DE MARTIN TOPRANIN Virginia      1987      ITA