PELLEGRINO-NOECKLER SUL PODIO NELLA TEAM SPRINT DI DOBBIACO

0
41
Federico Pellegrino esulta

Federico Pellegrino esulta
Federico Pellegrino esulta

Italia sul podio a Dobbiaco nella Team Sprint grazie ad una prova coriacea di Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler. Gara che si decide solo all’ultima tornata con il gruppo delle nazioni più forti racchiuso in pochi secondi, ma è buono lo sprint finale di Pellegrino, che oggi riscatta il quarto posto ottenuto ieri nella sprint individuale e agguanta il terzo gradino del podio, insieme al compagno di squadra e di gruppo sportivo Noeckler. Gli azzurri sono terzi, battuti solo dal Canada e da Svezia 1, rispettivamente con Alex Harvey e Oskar Svensson.  La gara degli azzurri vive un solo momento di difficoltà relativa, quando, attorno al quinto chilometro, Pellegrino finisce in fondo al gruppo dopo uno scontro con lo svedese Peterson. Ma subito dopo comincia l’imperiosa risalita che porterà allo sprint finale e al podio. Battute entrambe le formazioni norvegesi, così come gli americani e i russi. E così Dobbiaco festeggia il secondo podio stagionale del fondo azzurro, dopo il secondo posto di Pellegrino nella sprint di Val Mustair.

“Sono stato buttato a terra ma non mi sono voluto arrendere, anche se mancavano solo due cambi alla fine – ha raccontato Pellegrino al traguardo -. E’ stata una prestazione di carattere, siamo soddisfatti di questo risultato. Il fine settimana di Dobbiaco è stato positivo, adesso lavoreremo con ancor maggiore entusiasmo verso l’obiettivo dei Mondiali”. Contento anche Noeckler: “Finora è stata una stagione negativa per me, questo podio potrebbe far girare in positivo la seconda parte della stagione. Mi trovo molto bene con Pellegrino ci intendiamo alla perfezione”.

La gara femminile è andata a Russia I, che ha preceduto Svezia I e Norvegia I. 11a Italia I con Ilaria Debertolis e Gaia Vuerich e 15a Italia II con Debora Roncari e Greta Laurent.

 

Pellegrino e Noeckler sono compagni nella Fiamme Oro
Pellegrino e Noeckler sono compagni nella Fiamme Oro

Ordine d’arrivo Team Sprint maschile CdM Dobbiaco
1. Canada 16’02″1
2. Svezia I +0″5
3. Italia I +0″6
4. Norvegia II +1″1
5. Norvegia I +1″9
6. USA +2″6
7. Russia II +3″0
8. Francia I +3″7
9. Sviezzera I +3″7
10. Finlandia I +4″1
Ordine d’arrivo Team Sprint femminile CdM Dobbiaco
1. Russia I 18’00″9
2. Svezia I +0″1
3. Norvegia I +0″1
4. Germania I +0″5
5. Finlandia I +5″2
6. Norvegia II +10″5
7. Svezia II +11″0
8. Slovenia +11″3
9. Svizzera I +11″3
10. USA +20″6
11. Italia I +21″0
15. Italia II +44″2