martedì, Novembre 29, 2022
Home Rivista SciFondo #213 – Aprile/Maggio 2015

SciFondo #213 – Aprile/Maggio 2015

4.00

IL n°213 DI SCIFONDO – APRILE/MAGGIO 2015 !

Scaricabile dal sito, o presto acquistabile anche in edicola, SciFondo n°213 relativo ad Aprile/Maggio 2015.

Questo acquisto del singolo numero della rivista garantisce la sola versione digitale di SciFondo scaricabile in formato pdf.

Descrizione

UN “VECCHIO SCIFONDO” NEL “NUOVO SCIFONDO”

L’ultimo numero della stagione 2014/2015, ma anche l’inizio di una nuova era, che già guarda al prossimo inverno con freschezza e dinamicità.

Con il n°213 di Aprile/Maggio SciFondo rivoluziona il suo stile, con un logo completamente nuovo che esprime giovinezza, carattere e pienezza, con una grafica e un formato assolutamente moderni, così da volgere lo sguardo avanti e raccontare questa svolta epocale.

Binomio vincente di questa vera e propria ‘rivoluzione’, l’innovazione nella tradizione, perché solo radicandosi nel proprio passato è possibile ottenere dei risultati veramente all’avanguardia. E così, SciFondo torna a proporre le sue consuete Rubriche, sempre piene di idee innovative che vi regaleranno spunti di riflessione, offrendovi anche la possibilità di esprimere le vostre opinioni e di confrontarvi con altri amici fondisti.

In primo piano, i tanto attesi risultati dello ‘Skiroll Test’, che SciFondo ha accuratamente svolto grazie al contributo di autorevoli esperti e tutte le novità della prossima stagione invernale presentate ad ISPO, per poter arrivare alle porte dell’inverno con le attrezzature di ultima generazione.

Ancora, imperdibili servizi sull’andamento dei Mondiali di Falun ed esclusive interviste con i suoi protagonisti, oltre che le dettagliate cronache delle granfondo della seconda metà dell’inverno…ma questo è solo un piccolo assaggio di tutto quello che potrete trovare sfogliando SciFondo, le cui pagine profumeranno di ‘nuovo’.

Il numero di SciFondo – Marzo/Aprile 2015 è in edicola al prezzo di 4 Euro.

SciFondo è una rivista di proprietà di COMeta PRess. Direttore responsabile: Carlo Brena.