SECONDO ROUND DI CAMPIONATI ITALIANI A SCHILPARIO.

0
40

Secondo appuntamento di Coppa Italia per senior e giovani a Schilpario, valevole anche come campionato italiano per i giovani. Si avvicina a grandi passi dunque l’evento clou dedicato ai giovani fondisti che si terrà il weekend del 12-13 febbraio.

Sabato 12 scenderanno in pista gli U16, U18, U20 e i Senior per le gare Sprint, mentre il giorno successivo ci saranno le gare Mass Start Senior in TC di 15 km per le femmine e 20 km per i maschi, e di 10 km (femmine) e 15 km (maschi) per le categorie giovanili. Al termine di ogni gara tutti gli atleti riceveranno un premio di partecipazione, inoltre ci sarà un riconoscimento per i migliori classificati in memoria di Beppe Barzasi – ex consigliere del Comitato FISI Alpi Centrali e responsabile dello sci nordico lombardo, nonché l’uomo che è riuscito a diffondere lo sci di fondo per primo nel nord Italia –  e di Giovanni Morzenti – presidente della Federazione Italiana Sport Invernali dal 2007 al 2011.

Gli atleti scalpitano per le gare in programma, in particolare le due atlete di casa: Lucia Isonni Valentina Maj. Nelle rispettive categorie puntano ad ottenere un risultato di rilievo spinte dal pubblico amico.

Per la prima volta nella storia, la classica Marcialonga è valsa come tappa di Coppa Italia Gamma Senior. Tra le donne successo per la valdostana Elisa Brocard (CS Esercito) che ha concluso 22.a nella classifica assoluta, seguita dalle piemontesi Maddalena Somà (S.C.Valle Pesio), giunta prima nelle U23 e tra i civili, ed Elisa Sordello (S.C. Alpi Marittime). Al maschile vittoria per il poliziotto lombardo Mattia Armellini (FFOO), 41° posto assoluto, davanti al carabiniere Mirco Bertolina e a Stefano Dellagiacoma, primo tra gli U23. Quarto posto e primo tra i civili per Fabrizio Poli dell’Under Up Ski Team Bergamo.

Dopo l’ultima tappa in Val di Fiemme e Fassa, la classifica generale di Coppa Italia senior mostra al primo posto i due membri del C.S. Esercito Ilenia Defrancesco tra le donne, e Mikael Abram tra gli uomini. Per la categoria U23, ancora il C.S. Esercito con Federica Cassol che guida la classifica femminile, mentre al maschile è al comando Fabrizio Poli dell’Under Up Ski Team Bergamo. La classifica civile vede in testa Elisa Sordello dell’Entraque Alpi Marittime tra le donne e ancora Fabrizio Poli tra gli uomini.

La classifica di Coppa Italia Rode rimane invariata, al primo posto tra gli U20 c’è Denise Dedei (S.C. Club Gromo) e al maschile Benjamin Schwingshackl (C.S. Carabinieri), mentre tra gli U18 i leader sono Maria Gismondi (FFOO) e Aksel Artusi dello Sporting Club Livigno. Le gare saranno in diretta streaming su Fondo Italia News.