SUNDBY, BUONA LA PRIMA. DE FABIANI 11° A RUKA

0
27
Martin Johnsrud Sundby

Martin Johnsrud Sundby
Martin Johnsrud Sundby

Martin Sundby si è imposto nella 10 km a tecnica libera valevole come seconda tappa del Ruka Triple di Kuusamo. Il norvegese, detentore della Coppa del Mondo ha preceduto sul traguardo il canadese Alex Harvey e lo svizzero Dario Cologna di poco più di 11″ per quello che è il suo settimo sigillo nella competizione.

Buone indicazioni sono arrivate in casa Italia da Francesco De Fabiani, il quale ha terminato in undicesima posizione con un ritardo di 33″ in una tecnica che non è certamente la sua preferita e domenica nella 15 km a passo alternato (partenza alle ore 11.30) potrà certamente recitare un ruolo da protagonista per le posizioni di vertice. Fuori dai trenta gli altri quattro azzurri: Dietmar Noeckler ha concluso trentasettesimo, Federico Pellegrino quarantesimo, Roland Clara quarantaduesimo e Maicol Rastelli ottantanovesimo.

Ordine d’arrivo 10 km TL maschile Ruka (Fin)
1. Martin Sundby (Nor) 21’05″5
2. Alex Harvey (Can) +11″2
3. Dario Cologna (Svi) +11″6
4. Anders Gloeersen (Nor) +13″9
5. Martin Johansson (Sve) +14″6
6. Finn Haagen Krogh (Nor) +20″8
6. Alexander Legkov (Rus) +20″8
8. Sergey Turyshev (Rus) +26″7
9. Maurice Manificat (Fra) +32″4
10. Didrik Toenseth (Nor) +33″0

11. Francesco De Fabiani (Ita) +33″4
37. Dietmar Noeckler (Ita) +1’05″9
40. Federico Pellegrino (Ita) +1’08″0
42. Roland Clara (Ita) +1’14″7
89. Maicol Rastelli (Ita) +2’30″5