WEEKEND TRICOLORE IN VAL DI SCALVE

0
31

Martina Bellini

La località bergamasca di Schilpario è pronta ad ospitare la Coppa Italia senior e U23, oltre ai campionati giovanili U14 già in programma, grazie all’attenta cabina di regia dello SC Schilpario e dello Sci Club Oltre CPA. Rimane da capire se e come cambieranno le convocazioni dopo il rituro azzurro ai Mondiali di Oberstdorf.

Se da un lato c’è chi ‘lascia’, come successo alla Gran Fondo Val Casies che ha dovuto alzare bandiera bianca, dall’altro c’è chi ‘raddoppia’. Stiamo parlando del binomio organizzativo composto dallo Sci Club Schilpario in collaborazione con lo Sci Club Oltre CPA che, nel weekend dal 5 al 7 marzo, vedeva già i Campionati Italiani U14 di sci nordico sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario e che ora si propone di recuperare la Coppa Italia senior e U23, originariamente nella vallata altoatesina. Le gare, in aggiunta a quelle già in programma, saranno spalmate su sabato con la skating individuale e su domenica con la pursuit in tecnica classica, entrambe con le distanze di 10 e 15 km.

Chi sarà presente al via?

Non dovrebbero esserci problemi per vedere al via gli atleti che non sono stati convocati per i Mondiali di Oberstdorf, ma che curano la classifica di Coppa Italia e che contano già presenze in Coppa del Mondo, come ad esempio Paolo Fanton, Mikael Abram e Mattia Armellini tra i Senior uomini, e Sara Pellegrini, ma anche Stefania Corradini e Ilenia Defrancesco, recenti protagoniste – tra le altre – della Marcialonga. Ma ancora, da segnalare tra gli U23 uomini c’è il poliziotto trentino Davide Facchini, mentre tra le giovani donne l’osservata speciale sarà inevitabilmente l’atleta di casa Valentina Maj che punterà a ben figurare davanti agli occhi di papà Fabio, due volte argento olimpico, sulla pista che l’ha vista crescere, ma anche Martina Bellini della vicina Clusone.

Valentina Maj

La classifica

Ad oggi la classifica di Coppa Italia vede Dietmar Nöckler davanti a tutti con 516 punti, che ha dovuto rinunciare alla partenza per la Germania dopo il ritiro azzurro, mentre alle sue spalle ci sono Stefano Gardener (380 p.) e Simone Daprà (357 p.). Il primo dei non convocati ai Mondiali è Daniele Serra con 304 punti. Tra le donne, invece, la vetta della classifica vede Caterina Ganz guidare con 539 punti, davanti a Sara Pellegrini (505 p.), prima non convocata ai Mondiali, ed Emilie Jeantet (425 p.) terza assoluta e leader della classifica U23.

Le gare dei giovani

Le gare tricolori giovanili U14 cominceranno venerdì con la Gimkana sprint 1,2 km TL per proseguire sabato con la 4 km femminile e 5 km maschile in tecnica libera e concludersi domenica con la staffetta mista 3,3km x 4 in tecnica classica.