WIERER RISCALDA ANTERSELVA: L’AZZURRA SECONDA NELLA SPRINT

0
22
dorothea wierer
Dorothea Wierer impegnata nella sprint di Anterselva

dorothea wierer
Dorothea Wierer impegnata nella sprint di Anterselva (foto Brena)

Nella bolgia della SudTirol Arena, una splendida Dorothea Wierer centra uno strepitoso secondo posto nella sprint di apertura della sesta tappa di Coppa del Mondo. Ad Anteselva, nella prova di casa, secondo ammissione della stessa azzurra la più difficile perché produce più pressioni mediatiche, la 25enne finanziera sale per la prima volta sul podio in territorio italiano conquistando una splendida seconda posizione alle spalle di Olga Podchufarova (Rus). Partita forte (primo miglior parziale), la Wierer è stata precisa ma non impeccabile al poligono: 1 solo errore per lei da in piedi, penalità rimediata con una buona prestazione sugli sci che le ha permesso di chiudere a soli 8 secondi dalla vincitrice e di allargare il sorriso in vista della pursuit di sabato. Completa il podio la russa Ekaterina Yurlova.

“Un giorno che sognavo da tanto – dice l’azzurra – Fino ad oggi non ero mai riuscita a combinare niente di buono su questa pista. Tante interviste, tanta attenzione nei miei confronti negli anni passati probabilmente mi hanno un po’ destabilizzato, quest’anno fortunatamente le cose sono andate diversamente. Sono veramente soddisfatta, anche se a mente fredda posso dire che l’errore commesso era evitabile. Disponevo di sci velocissimi e le gambe stanno girando bene. Questo podio mi toglie veramente un bel peso, adesso ci aspetta una pursuit dove ci divertiremo tantissimo, è bello vedere sventolare la bandiera italiana nell’appuntamento di casa nostra. L’obiettivo principale della stagione rimangono i Mondiali norvegesi, ma tutto quello che raccogliamo in queste gare è molto ben accettato”.

Per Dorothea si tratta del podio numero sette complessivo della stagione (cinque individuali e due staffette), che le consente di risalire al quarto posto nella classifica generale con 516 punti, preceduta dalla leader Gabriela Soukalova (oggi nona) con 643, Marie Dorin Habert (sesta) con 576 e Franziska Hildebrand (diciannovesima) con 542.

Segnali estremamente positivi arrivano da Karin Oberhofer, settima a 36 secondi dalla vincitrice e a meno di 15″ dalla zona medaglie. “Mi dispiace per l’ultimo errore, ma avrebbe potuto andare peggio. Arrivare nelle dieci è sempre un bel risultato, non so esattamente cosa sia successo con quel colpo, ma l’ordine d’arrivo di questa sprint regalerà grandi sorprese. Nessuna avversaria ci regalerà nulla, ma siamo pronte al confronto”.

Lisa Vittozzi, 30esima al traguardo, disputa una delle sue migliori sprint stagionali e commenta: “Sono contenta della gara, la condizione al poligono non era delle migliori, però sono stata attenta e anche sugli sci mi sono divertita. Sarà una pursuit divertente, mi piace correre questo format, spero di recuperare altre posizioni”. Più arretrata Federica Sanfilippo, 76esima a quasi 3 minuti dalla vincitrice con 5 errori. Per la staffetta di domenica, servirà anche il suo contributo: l’Italia è ormai una squadra di riferimento e per puntare in alto (e continuare a sognare) c’è bisogno di un quartetto compatto.

 

Ordine d’arrivo sprint femminile Anterselva (Ita)
1 PODCHUFAROVA Olga    RUS    0+0    0    21:01.9    0.0
2 WIERER Dorothea    ITA    0+1    1    21:09.9    +8.0
3 YURLOVA Ekaterina    RUS    0+0    0    21:24.0    +22.1
4 BESCOND Anais    FRA    1+0    1    21:26.6    +24.7
5 PIDHRUSHNA Olena    UKR    0+1    1    21:29.4    +27.5
6 DORIN HABERT Marie    FRA    1+1    2    21:34.7    +32.8
7 OBERHOFER Karin    ITA    0+1    1    21:38.0    +36.1
8 VITKOVA Veronika    CZE    0+0    0    21:39.2    +37.3
9 SOUKALOVA Gabriela    CZE    0+1    1    21:39.4    +37.5
10 GOESSNER Miriam    GER    2+1    3    21:42.0    +40.1
11 OLSBU Marte    NOR    0+2    2    21:51.1    +49.2
12 GWIZDON Magdalena    POL    0+1    1    21:51.8    +49.9
13 HOJNISZ Monika    POL    0+1    1    21:52.0    +50.1
14 BRAISAZ Justine    FRA    0+1    1    21:52.5    +50.6
15 DZHIMA Yuliia    UKR    0+0    0    21:52.7    +50.8
16 GASPARIN Selina    SUI    2+0    2    21:53.3    +51.4
17 PERSSON Linn    SWE    0+0    0    21:54.7    +52.8
18 MAKARAINEN Kaisa    FIN    1+1    2    22:03.4    +1:01.5
19 HILDEBRAND Franziska    GER    0+2    2    22:04.4    +1:02.5
20 ECKHOFF Tiril    NOR    1+2    3    22:06.0    +1:04.1
21 SEMERENKO Valj    UKR    0+1    1    22:07.6    +1:05.7
22 STOYANOVA Desislava    BUL    1+0    1    22:08.7    +1:06.8
23 CHEVALIER Anais    FRA    0+1    1    22:09.7    +1:07.8
24 CADURISCH Irene    SUI    0+0    0    22:10.2    +1:08.3
25 GASPARIN Aita    SUI    0+0    0    22:12.8    +1:10.9
26 GUZIK Krystyna    POL    0+1    1    22:13.6    +1:11.7
27 PUSKARCIKOVA Eva    CZE    1+0    1    22:20.0    +1:18.1
28 HAUSER Lisa Theresa    AUT    2+0    2    22:20.5    +1:18.6
29 SKARDINO Nadezhda    BLR    1+1    2    22:20.9    +1:19.0
30 VITTOZZI Lisa    ITA    1+0    1    22:21.5    +1:19.6
76 SANFILIPPO Federica    ITA    2+3    5    23:54.6    +2:52.7